Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Evade dai domiciliari dicendo di andare in ospedale, arrestato un 29enne nel Napoletano

Aveva detto ai familiari di andare in ospedale per un dolore ed aveva anche contattato il 113 per comunicare questa sua esigenza, ma non e' andata cosi'. L'uomo, 29 anni, agli arresti domiciliari per reati di furto e ricettazione, poiche' in ospedale non si e' mai recato, come ha accertato la polizia, e' stato accusato del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Ieri sera gli agenti del commissariato Poggioreale si sono recati in via Stadera per verificare se l'uomo fosse rientrato in casa dopo che la mattina aveva contattato il 113 per avvisare della sua necessita' di andare in ospedale. I poliziotti hanno rintracciato il 29enne intorno alle 23 in via Taddeo da Sessa e lo hanno arrestato mentre passeggiava. L'uomo e' stato condannato con giudizio direttissimo alla pena di dieci mesi di reclusione in regime degli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti


Leggi anche