Europee, ecco un nuova proiezione sugli eletti. I seggi tra Lega, Pd, M5S, Forza Italia e Fdi

La Lega si conferma ampiamente primo partito e il M5S è a un soffio dal Pd nella terza proiezione dell'Europarlamento che fornisce la media dei principali sondaggi europei in vista delle elezioni europee del 23-26 maggio. Secondo queste proiezioni, la Lega otterrebbe il 32,2% dei voti, assicurandosi 27 eurodeputati, il M5S è dato al 20,9% delle preferenze, ovvero 18 seggi, lo stesso numero di eletti che prenoterebbe il Pd, al 20,6%. Distanziata Forza Italia con il 9,5% dei consensi (8 seggi), seguita da Fratelli d'Italia al 4,5% (4 seggi). Non supererebbe la soglia di sbarramento del 4% e quindi non entrerebbe nella nuova assemblea +Europa, al 3%, come pure Potere al popolo con l'1,9% e Articolo 1-Mdp all'1,5%