Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Emiliano a ruota libera: "Orlando come Ponzio Pilato. Renzi ? Napoleone"

Lei ha paragonato Renzi a Napoleone e alle Giovani Marmotte. Mi dia un personaggio storico a cui sente di assomigliare lei, e uno a cui assomiglia Orlando. "A questo punto il mio paragone con un personaggio storico che mi viene in mente piu' facilmente e' Che Guevara, nel senso che ho amato questo personaggio tutta la vita, ho cercato di combattere, di non valutare quando dovevo scegliere la battaglia se era possibile vincere o perdere, ma solo se era giusta. Io penso di aver fatto bene a candidarmi, non so se vincero' subito ma sono certo che prima o poi questa battaglia di cambiare il PD e di restituirgli la sua originaria natura la vinceremo ed eviteremo che il PD diventi il partito di Renzi, di una sola persona che vuole strumentalizzare questa grande storia che viene dalla Resistenza, passa per il movimento operaio e arriva ai diritti civili delle persone per scopi personali. In questo Orlando mi sembra un po' Ponzio Pilato, con un sussulto finale, e' stato li' a guardare per tre anni, e' stato un Ministro della Giustizia di Renzi, bravo, un bravissimo ragazzo, ora ha capito che l'aria era cambiata e ha provato a sganciarsi. Meglio tardi che mai, brava persona, ma ha questo problema alla sua credibilita' rispetto al progetto alternativo al renzismo". Cosi' il Governatore della Puglia e candidato alla Segreteria del PD Michele EMILIANO ai microfoni di RTL 102.5 durante "Non Stop News".