Sign in / Join

Elezioni in Francia, Marine Le Pen perde terreno nei confronti di Emmanuel Macron

Lo staff di Marine Le Pen nel panico. Secondo l'ultimo sondaggio sulle elezioni di domenica prossima la candidata della destra francese avrebbe perso ulteriore terreno. Le cifre snocciolate dagli esperti transalpini parlano chiaro: Emmanuel Macron al 25%, Marine Le Pen al 22%. I dati del sondaggio sulle presidenziali, pubblicato a tre giorni dal voto del primo turno.

Nell'inchiesta dell'istituto Harris Interactive per France Télévisions, dietro i due favoriti ci sono - appaiati al 19% delle intenzioni di voto - François Fillon e Jean-Luc Mélenchon, candidati della destra Républicains e della sinistra radicale. I margini di errore prevedibili sono ancora tali da lasciare ai due inseguitori ampie possibilità di passare al secondo turno.
Molto staccato, il socialista Benoit Hamon al 7,5%, ormai quasi la metà del 14% che aveva a inizio febbraio, dopo le primarie vinte.

In poco più di un mese, a causa dell'intensificarsi degli scandali che la vedono protagonista, Le Pen è scesa dal 26 al 22% mentre Macron è rimasto agganciato al suo 25% che adesso lo vede in vantaggio. Al ballottaggio non ci sarebbe storia. Le Pen perdente sia con Macron (38 per cento contro il 62 per cento dei voti) sia con Fillon (60 contro 40). Una coalizione del resto del Paese che non le darebbe scampo.