Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Dramma per un 15enne: Prende l'antibiotico per la tosse e muore pochi giorni dopo

Sean Hughes, un ragazzo di 15 anni di Dublino, aveva da qualche giorno una forte e fastidiosa tosse e per questo motivo era andato a farsi visitare in ospedale. I medici gli avevano prescritto un antibiotico e, come ha raccontato la mamma al Mirror, lui ha iniziato subito ad assumere le medicine.

Il suo stato di salute però non migliorava, spiega la donna al tabloid inglese. Ma purtroppo non c’è stato il tempo di portarlo ad un altro medico perché l’adolescente è morto nel giro di pochi giorni. I parenti, disperati, non si danno pace per quanto accaduto. Il medico che l’aveva visitato aveva parlato di una forte infiammazione ai bronchi ma non aveva assolutamente prospettato rischi di questo tipo nè fatto intendere che si trattasse di un problema così serio.

«Non sappiamo cosa sia successo», ha spiegato la madre, «Gli antibiotici gli sono stati prescritti per evitare che sviluppasse una polmonite. Non siamo riusciti a portarlo a fare una seconda visita che è morto proprio in casa nostra»