Sign in / Join

Dopo Diana, Camilla entra nella storia anche di William e Kate: il gossip bollente in un libro

Dopo Diana, Camilla entra nella storia anche di William e Kate: il gossip bollente in un libro

Sembra che la compagna del principe Carlo, Camilla, la duchessa di Cornovaglia, non ha mai creduto nemmeno un istante che un matrimonio tra William e Kate fosse una buona idea.
Camilla, secondo un nuovo libro uscito di recente nel Regno Unito, non credeva che l'attuale duchessa di Cambridge fosse adatta alla famiglia reale.

Kate e William si sono conosciuti mentre studiavano alla St Andrews University in Scozia. E mentre il mondo si innamorava della seducente Kate Middleton, allora la fidanzata del principe, uno dei membri della famiglia reale non approvò questa relazione.

Camilla, entrò nella famiglia reale quando sposò il principe Carlo nel 2005, e sin d'allora tentò di rompere la coppia William e Kate.

Camilla pensava di Kate che  "fosse carina, ma inadeguata" e "troppo bassa" per sposare un principe, si legge nel nuovo libro "Game of Crowns: Elizabeth, Camilla, Kate, e il trono', firmata da Christopher Anderson .

Le pagine di questo nuovo libro, mostrano come Camilla avrebbe chiesto al principe Carlo di intervenire e fare in modo che suo figlio lasciasse Kate. Dopo sei anni di rapporti, nel 2007 Kate e William si lasciano per un breve periodo e la moglie di Charles ha descritto  la rottura come un rottura "saggia".

Fortunatamente, Kate e William si sono presto riconciliati e, nel 2011, si sono sposati, nonostante i desideri della "suocera". Infatti, il principe William confessò che aveva chiesto a Kate di sposarsi prima di chiedere l'opinione di suo padre.

Di Cristina Beatrice Ungureanu