Sign in / Join

Dopo convegno sulla Shoah, scatta profilassi antimeningite a Montecitorio

A Montecitorio è scattata la profilassi antimeningite.

Pare che un giovane che aveva partecipato a un convegno ed è risultato positivo alla meningite meningococcica.

All'amministrazione della Camera dei deputati è giunta la comunicazione dopo l'evento svoltosi il 25 gennaio scorso presso la nuova Aula dei gruppi, in occasione del Giorno della Memoria - 'Trasmettere ed insegnare la Shoah è impossibile?'".

Il Dipartimento di prevenzione e del Servizio di Igiene e Sanità, ha fatto presente che, "in considerazione dei tempi e delle modalità di svolgimento dell'evento, il rischio per coloro che erano presenti di aver contratto l'infezione, e quindi la malattia, è basso".

Lo stesso Dipartimento "ha tuttavia ritenuto comunque opportuno, in via precauzionale, informare tutti coloro che vi hanno partecipato ed invitarli ad attenersi a quanto previsto dalla Circolare del Ministero della Salute sulle misure di profilassi per esigenze di sanità pubblica.

di P.P.M.

 

LEGGI ANCHE