Sign in / Join

Domani al Tar sentenza "storica" sul caso Giarrusso a Quarto: la sfida tra gli avvocati

 

Si terrà domani alle ore 11 davanti la terza sezione del Tar Campania l’udienza (il verdetto è atteso in giornata) sull’esclusione dalla competizione elettorale delle Comunali a Quarto del candidato sindaco del centrodestra Massimo Caradente Giarrusso e delle sei liste collegate.  L’esclusione di Giarrusso, difeso dall’avvocato Carlo Sarro, deputato di Forza Italia, è stata determinata dall’incandidabilità conseguente allo scioglimento dell’amministrazione comunale di Quarto per infiltrazione camorristiche di cui lo stesso candidato faceva parte. A sostenere davanti i giudici amministrativi le ragioni dell’incandidabilità di Giarrusso, gli avvocati Domenico e Gabriele Vitale, che in giudizio difendono la lista Democratici in Cammino collegata al candidato sindaco Antonio Sabino. Una vera e propria battaglia per lo studio Vitale che sfiderà, a colpi di giurisprudenza e codici, i sei agguerriti avvocati schierati da Giarrusso. Una sentenza destinata a rivoluzionare la materia in tema di incandidabilità degli amministratori nei casi di scioglimento per camorra dei Consigli comunali. Domani il primo round con la decisione del Tar