Sign in / Join

+++Diciassettenne accoltellato, Arturo riconosce il presunto aggressore+++

Arturo, il 17enne vittima di una violenta aggressione in via Foria il 18 dicembre scorso, avrebbe riconosciuto un altro dei componenti del gruppo che due settimane fa l'ha ridotto in fin vita con trenta coltellate. Si tratta del secondo sospetto individuato dal minorenne dopo il 15enne già interrogato dai magistrati. Questo è quanto trapela dal nuovo interrogatorio del primo indagato che si è svolto questa mattina. Il giovane, assistito dall'avvocato Emireno Valteroni, si è presentato per una seconda volta dinanzi al gip presso il tribunale dei minorenni di Napoli dopo essere stato ascoltato già sabato scorso. L'altro ragazzo, che Arturo avrebbe riconosciuto con certezza essere uno dei suoi carnefici, sarebbe tuttavia in possesso di un alibi di ferro

LEGGI ANCHE