Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

De Magistris si aggrappa Varoufakis: il sindaco cerca una scialuppa di salvataggio

Luigi de Magistris prepara il viaggio di ritorno in Europa. Nel 2011, l’ex pm lasciò lo scranno al Parlamento europeo, ottenuto con Idv, per sedere sulla poltrona di primo cittadino di Napoli. Ora, il sindaco rivoluzionario potrebbe lasciare Palazzo San Giacomo per Bruxelles: de Magistris cerca una casa per garantirsi il futuro politico. Si, è vero, si sente un leader ma nel frattempo non ha un partito: Potere al Popolo, dopo la buona affermazione elettorale, ha già scaricato Dema. Il sindaco di Napoli ci riprova con una vecchia fiamma: il movimento politico che fa capo all’ex ministro delle Finanze in Grecia, Yanis Varoufakis: nel fine settimana spiega Varoufakis il DiEM25 si riunisce a Napoli, ospitato dal sindaco de Magistris, con molti partiti politici provenienti da tutta Europa. L’obiettivo spiega l’ex ministro è quello di annunciare la formazione della prima lista di partiti transnazionali per le elezioni del Parlamento europeo previste a maggio 2019. Vogliamo lavorare con molte altre forze, sarà un processo aperto. Entro aprile, DiEM25 Italia organizzerà assemblee in tutte le regioni. L' obiettivo è creare presto un nuovo partito nazionale italiano appartenente alla lista di partiti transnazionali europei». Dopo Idv, Rivoluzione Civile, Leu, Potere al Popolo. Sarà la volta buona?