Sign in / Join

Corea del Sud alza la voce: pronti a dare addosso alla follia di Kim

Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha ordinato ai vertici dell'esercito di organizzare una strategia per un'offensiva immediata in caso la Corea del Nord "superi il limite" o attacchi direttamente Seoul. Lo riferisce l'agenzia Yonhap.
"Voglio che realizziate rapidamente una riforma della struttura militare per andare incontro alle necessità di una guerra moderna in modo da poter passare alla modalità offensiva velocemente in caso la Corea del Nord passi a provocazioni che superino il limite o attacchi la regione della capitale", ha dichiarato in un incontro con gli alti ufficiali dell'esercito e il ministro della Difesa Song Young-moo, aggiungendo che serve "una maggiore capacità di mobilità militare e di difesa aerea".