Sign in / Join

Caso Cucchi. Spunta striscione contro il carabiniere pentito

E' spuntato uno striscione contro Francesco Tedesco, il carabiniere che ha accusato i suoi colleghi per il pestaggio mortale di Stefano Cucchi.

La scritta è apparsa sul cavalcavia De Gasperi, nel centro di Brindisi. Nel messaggio offensivo si parla di 'vergogna', e la paternità del lungo manifesto è stata rivendicata dai tifosi della 'Curva Sud Brindisi'.

La Digos ha fatto rimuovere lo striscione avviato le prime indagini per accertarne la responsabilità.

La critica degli ultras salentini - che già in passato hanno preso posizione al fianco di Ilaria Cucchi - riguarda la tempistica: Tedesco avrebbe infatti parlato troppo tardi. Lo striscione si chiude infatti con la scritta 'Cucchi vive'.