Carceri, #fuoriametà fa tappa a Roma

'#fuoriametà - l'altra pena, fuori le mura'. Nuova tappa della campagna promossa dalla Fp Cgil sul mondo dell'esecuzione penale esterna e sulla giustizia minorile.

Condotta attraverso delle video inchieste, con questa iniziativa la Fp Cgil vuole far conoscere questo sistema, direttamente dalla voce delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti, indagando allo stesso tempo sulle loro condizioni di vita e di lavoro.

Dopo la prima inchiesta girata a Milano, all'interno dell'Ufficio interdistrettuale di esecuzione penale esterna per la Lombardia, la seconda tappa si concentra sulla figura di Simona, un'assistente sociale dell'Ufficio di servizio sociale per i minorenni, seguita per un intero giorno, alle prese col mondo dei minori e dei giovani adulti.

Continua così la campagna della Funzione Pubblica Cgil nell'altra pena e nelle misure alternative ''per mostrare e conoscere, dando voce alle lavoratrici e ai lavoratori, le condizioni di lavoro, le forti difficoltà nelle quali si muovono gli operatori e l'importanza del delicato compito che questi svolgono per la società''.