Sign in / Join

Carabiniere travolto dal treno a Caserta, già libero uno dei ladri

Rabbia e dolore e più che altro una vera e propria beffa per i familiari del carabiniere Emanuele Reali. travolto da un treno mentre svolgeva un inseguimento di un ladro. E proprio uno dei banditi è già libero.

Cristian Pengue, 22 anni, è incensurato e il giudice ha disposto l’obbligo di dimora a Napoli, dove risiede, nella zona del rione Traiano.

Decisi invece i domiciliari per gli altri due soggetti fermati nel drammatico martedì di Caserta dove, alle 19, il vicebrigadiere dell’Arma ha perso la vita, centrato da un treno in corsa mentre inseguiva il quarto componente della banda di topi d’appartamento, tutt’ora in fuga.