Candidatura Siani in bilico: "Parlo con Renzi e poi decido"

"Se accetterò l'invito a candidarmi? Ci sto ancora pensando". Il presidente della fondazione Polis, Paolo Siani, non ha ancora sciolto le riserve per una sua eventuale candidatura in Parlamento nelle fila del Pd.

Il pediatra del Santobono, nelle prossime settimane, potrebbe incontrare il segretario nazionale del Pd, Matteo Renzi, che l'aveva indicato come capolista a Napoli alle prossime elezioni politiche.

"Deciderò dopo aver parlato con lui - spiega Siani -. Voglio capire se ne vale la pena, in che modo potrò muovermi da indipendente. In molti mi stanno incoraggiando a intraprendere questa strada, ma ci sono anche i 'contro' con cui fare i conti. Gli altri mi incoraggiano, io devo ancora convincermi. Dopo le feste vedrò Matteo Renzi e poi con la mia famiglia e le persone che mi sono vicine deciderò cosa fare".