Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Bufera in Vaticano: il cardinale Pell incriminato per abusi sessuali

E' stato incriminato per gravi reati sessuali su minori il cardinale australiano George Pell, ex arcivescovo di Melbourne e poi di Sydney e dal 2014 prefetto degli Affari economici del Vaticano. Lo ha reso noto la polizia australiana. "Il cardinale Pell deve fronteggiare diverse accuse e contestazioni multiple", ha riferito durante una conferenza stampa il vice commissario di polizia dello Stato australiano di Victoria, Shane Patton, precisando che nell'inchiesta sono state seguite le stesse procedure che vengono adottate nei casi di reati sessuali storici e che il cardinale "e' stato trattato come ogni altro indagato". L'alto prelato 76enne e' stato chiamato a comparire in tribunale a Melbourne il prossimo 18 luglio. Secondo indiscrezioni di stampa, tra le accuse vi sarebbe anche quella di stupro.