Sign in / Join

Beve acido per una delusione, studente muore in ospedale

Di Cristina Beatrice Ungureanu

Dramma all'ospedale di San Bassiano dove un ragazzo di appena 16 anni è morto dopo aver ingerito dell'acido. Lo studente avrebbe commesso l'estremo gesto a causa di una forte delusione d'amore. Il giovane, scrive il Giornale di Vicenza, risiedeva a Bassano ma era originario dello Sri Lanka ed aveva una relazione con una coetanea italiana. I genitori della ragazzino, però, non vedevano di buon occhio il rapporto perché secondo il loro modus vivendi, il fidanzamento è ammesso solo dai 18 anni in poi e con connazionali.

Lo studente disperato ha bevuto il contenuto di un flacone di un comune prodotto domestico per sturare le tubature intasate. Forse, hanno stabilito gli inquirenti, non voleva davvero porre fine a tutto, ma l'assurdità del gesto gli è stata fatale.

Alle 3 del mattino i genitori del ragazzo hanno sentito i suoi lamenti strazianti, ma pur avendolo portato subito in ospedale non c'è stato più nulla da fare.

La storia d'amore era nata tra i banchi di scuola, ma nello Sri Lanka, spesso, i matrimoni sono ancora combinati e quella relazione proprio non piaceva ai genitori del 16enne.