Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

Bergamo, condannato a 9 anni per riduzione in schiavitù

Condannato a nove anni per concorso di persone in riduzione in schiavitu', un nigeriano di 35 anni, da tempo residente a Dalmine (Bergamo), e' stato arrestato oggi dai carabinieri e portato nel carcere di Bergamo, dove scontera' la pena. I militari hanno eseguito un ordine di cattura emesso dalla Procura di Napoli. I fatti per i quali l'immigrato e' stato condannato in via definitiva risalgono agli anni 2008 e 2009 e vennero commessi tra Napoli e Siracusa.