partito

Autonomia delle regioni secondo il premier Conte : "Non saranno tolte risorse"

"Le risorse finanziarie allocate dallo Stato nelle altre Regioni rimarranno invariate".  Lo dice il premier Giuseppe Conte nel corso del question time in Senato dà rassicurazioni sul tema dell'Autonomia differenziata, che ha creato spaccature nella maggioranza gialloverde.

E afferma che il principio della "solidarietà nazionale", sostenuto dal M5s (che teme la differenziazione fra regioni di serie A e serie B) non verrà messo in discussione: "Il percorso del regionalismo differenziato - spiega - dovrà tenere in considerazione non solo la peculiarità delle realtà territoriali, ma anche la piena realizzazione della solidarietà nazionale, nell'ambito della tutela dell'unità giuridica, di quella economica e dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali, prescindendo dai confini territoriali".

"Posso assicurare che il complesso procedimento che si sta dipanando coniugherà, in piena conformità con la nostra architettura costituzionale, il rafforzamento dell'autonomia regionale, con la salvaguardia della solidarietà e della coesione nazionale", sottolinea.

di P.P.M.