Sign in / Join

Assunzioni nella pubblica amministrazione, il ministro firma il provvedimento

Ci saranno assunzioni nella pubblica amministrazione. Lo ha annunciato il ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno presentando il disegno di legge "per la concretezza delle azioni delle pubblche amministrazioni e la prevenzione dell'assenteismo".

Una svolta epocale nella elefantiaca macchina della burocrazia statale con l'introduzione di nuovo personale.

Saranno almeno - a regime - l'80% delle assunzioni previste e quindi, in anticipo sui tempi dettati della riforma Madia.

Il ddl distingue però alcune figure professionali da assumere in via prioritaria: tecnici competenti in materia di digitalizzazione, razionalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi, qualità dei servizi pubblici e gestione dei fondi strutturali.

Figure di cui spesso le amministrazioni pubbliche sono carenti: anche in questo caso, però, è da capire come la norma verrà attuata, se ci saranno dei concorsi appositi, o se chi ha queste competenze tra i precari da stabilizzare godrà di una corsia preferenziale.

Una boccata d'ossigeno per tanti giovani e non solo qualificati che attendono da anni un'occasione lavorativa qualificata e più che altro a tempo indeterminato.