Aperte le urne. L’Abruzzo diventa l'ombelico del mondo. Sfida Salvini sfida i 5Stelle

Aperte le urne. L’Abruzzo diventa l'ombelico del mondo. La sfida è tra la Lega di Matteo Salvini e il Movimento 5 Stelle di Luigi Di Maio.

Anche se la consultazione non vale come test però dall'esito si capirà lo stato di salute delle forze politiche in campo.

La Lega punta a schiacciare tutti nel centro destra e affermarsi come primo partito anche rispetto agli alleati di governo.

Una catastrofe, se al tempo stesso si realizzasse la scalata elettorale della Lega.

Roba da innescare una riflessione sull’asse Salvini-Di Maio a livello nazionale e i contenuti del contratto di alleanza.

A sorpresa potrebbe riuscire l’esperimento di Giovanni Legnini, ex vicepresidente del Csm, che ha messo in campo l'insieme di otto liste per salvare il centrosinistra.

di P.P.M.