Allarme famosa crema per il cambio dei bambini: “E’ tossica non usatela”. Ecco quale

Allarme famosa crema per i cambio dei bambini: “E’ tossica non usatela”. Ecco quale

Ritirata dalle farmacie una crema protettiva per neonati poiché contenente una sostanza tossica. Lo ha evidenziato RAPEX, il sistema di informazione rapida per i prodotti non conformi della UE. La crema conteneva una sostanza chimica, il butilparabene, che provocava reazioni pericolose.

Ritirata crema protettiva

Affidarsi a queste creme per attenuare il rossore provocato dal pannolino è indubbiamente un rimedio ormai abbastanza frequenze per le mamme di oggi.

Il consiglio però è sempre quello di utilizzare prodotti naturali, cercando di affidarsi alla chimica il meno possibile. In questo caso, sotto accusa finisce la pasta antiarrossamento Uriage. A lanciare l’allarme è RAPEX che invita a non usare il seguente prodotto: URIAGE PREMIERE CHANGE CREMA PROTETTIVA BEBE 100 ML.

Il valore di butilparabene al suo interno è di 0,051%. Questo composto organico aromatico, è un conservante ampiamente usato nei cosmetici ma da tempo sotto la lente di ingrandimento per i suoi possibili effetti tossici sulla riproduzione e lo sviluppo. Il prodotto è confezionato in tubo di plastica da 100 ml di colore blu e precisamente identifica l’articolo con il numero di lotto / codice a barre: 3661434002298, 801202 – EXP 01/21, prodotto in Francia.

Secondo le ultime ricerche, tale sostanza non va assolutamente somministrata a bambini inferiori ai 3 anni, per i motivi appena menzionati. La denuncia di RAPEX è arrivata in data 15 marzo, il prodotto è stato prontamente richiamato. Naturalmente, chi so trovasse in casa tale sostanza, e invitata a non usarla assolutamente sul proprio bambino, visti i rischi segnalati e la potenziale attività di disturbo entrocrino.