Sign in / Join

Al via il Mondiale in Russia. Chi partirà dall'Italia

Tra pochi giorni si alzera' il sipario sul Mondiale di calcio in Russia, la prima - dopo sessant'anni - senza l'Italia. Arbitri a parte, non ci sara' nessun rappresentante italiano in campo e nemmeno in panchina: nessuna delle 32 selezioni e' infatti guidata da un allenatore italiano. L'unico modo per trovare un po' di Italia ai Mondiali, quindi, e' osservare i giocatori che militano del nostro campionato. Quanta Serie A ci sara' quindi nelle rose delle 32 nazioni finaliste? Stando alle convocazioni diramate il 4 giugno, saranno 59 i calciatori attualmente tesserati in squadre di A che prenderanno parte alla rassegna iridata di Russia. La nazione piu' ricca di giocatori di A e' la Polonia, con 7 uomini. Sei gli "italiani" per la Croazia, mentre seguono a 5 Argentina, Uruguay e Svizzera. Il club piu' rappresentato di A sara' la Juventus, che nonostante l'assenza degli italiani avra' ben 11 calciatori nelle liste dei ct delle 32 finaliste. Seguono Sampdoria e Napoli a quota 6. Fino a pochi giorni fa c'era nella lista anche un giocatore che milita nella nostra Serie B, ovvero il polacco Pawel Dawidowicz del Palermo (in prestito dal Benfica), che pero' e' stato escluso dall'ultimissima selezione compiuta dal ct polacco Adam Nawalka.