Al culmine di una lite, figlio uccide il padre

Una lite per futili motivi. Un crescendo di violenza, rancori e insulti che sono sfociati nel sangue.

Un figlio aggredisce il padre e lo uccide. E' accaduto a Reggio Calabria, intorno alle 15.30, in un’abitazione di via del Gelsomino.

Sul posto è intervenuta la polizia con gli agenti delle volanti e della scientifica.

di P.P.M.