Sign in / Join

Testata giornalistica - Registrazione Tribunale di Napoli 19/2017

31 morti e 200 soccorsi al largo della Libia

Una barca che trasportava oltre 100 migranti diretti verso l'Europa è affondata sabato al largo della città libica di Garrabulli. Nel naufragio sono morti 31 migranti. "La guardia costiera ha avvistato un gommone che trasportava oltre 100 migranti, 24 miglia a nord di Garrabulli. Quando la pattuglia è arrivata alla barca distrutta, sono stati individuati decine di corpi", ha detto il funzionario della guardia costiera libica Abu-Ajela Ammar. "Le prime informazioni indicano che la barca è affondata a causa del sovraffollamento", ha aggiunto, confermando che i corpi di 31 migranti sono stati recuperati e circa 80 persone in cattive condizioni mediche sono state salvate e portate alla base navale di Tripoli. "Mentre la pattuglia della guardia costiera stava tornando dopo l'operazione di salvataggio, un altro gommone è stato avvistato con circa 120 migranti a bordo", ha detto Ammar. Il numero totale di migranti salvati sabato è di più di 200.